NEWS

6 December 2017

CERIF: VRV S​.p.A. ​VINCE NELLA CATEGORIA INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL PREMIO “DI PADRE IN FIGLIO – IL GUSTO DI FARE IMPRESA ”

VRV ha vinto il premio  “DI PADRE IN FIGLIO”  nella categoria Internazionalizzazione, premio consegnato al nostro Presidente A. Spada.

Il premio promosso da CERIF, con il diretto contributo di diverse associazioni di peso, è un tangibile riconoscimento sia del quanto si è fino ad oggi fatto sia e soprattutto delle nostre potenzialità.

Il ruolo delle persone,  dei rapporti interpersonali che si sono andati via via consoldando,  oltre naturalmente alle indiscusse capacità tecnico profesionali, sono tra le maggiori componenti del nostro successo

Un percorso tracciato che dobbiamo saper replicare anche nel futuro

Di seguito un estratto del comunicato stampa.

 

Milano, 4 dicembre 2017 – Si è tenuta nei giorni scorsi la cerimonia di premiazione del Premio “Di padre in figlio – Il gusto di fare impresa – VII Edizione”, evento promosso da CERIF – Centro di ricerca sulle imprese di famiglia in seno all’Università Cattolica del Sacro Cuore – con il contributo di Credit Suisse, LCA Studio Legale, Mazars ITALIA e Mandarin Capital Partners, in collaborazione con la Camera di Commercio di Milano MonzaBrianza Lodi e il Gruppo 24 ORE.

Dopo uno scrupoloso lavoro di analisi di tutte le candidature ricevute, la Giuria ha proclamato VRV S.p.A come il vincitore per la categoria Internazionalizzazione. La motivazione è “Per aver iniziato, con incessante impegno e indubbio successo, numerosissimi processi di internazionalizzazione nel mondo in più di 80 paesi, conseguendo sempre ottime performance economiche e finanziarie. Eccellente la strategia adottata in entrambe le divisioni in cui il business VRV è suddiviso. Il sostegno intangibile di questo successo è dovuto ad una preziosa filosofia del Gruppo VRV che ha i suoi fondamenti sulle persone, sull’integrità e sul rispetto, nonché sull’avanzato e originale programma di Welfare adottato”.

“Sono molto fiero della premiazione di oggi – dichiara il Professore Claudio Devecchi, amministratore unico e direttore scientifico di CERIF – Queste aziende dimostrano che è possibile continuare l’attività avviata dai padri e dai nonni, migliorando, di anno in anno, i livelli di fatturato e di export. Gli imprenditori di seconda o terza generazione vogliono rimanere ancorati al valore affettivo della loro azienda e del brand, avendo però, nel medesimo tempo, uno sguardo proiettato al futuro e all’innovazione. Io credo che la chiave del successo di queste aziende si possa rintracciare nel saper bilanciare queste due diverse esigenze.”

“VRV ha sempre fatto dell’internazionalizzazione una chiave del suo successo, sin dai primi anni ’80. Questo riconoscimento e la sua motivazione rappresentano per noi un motivo di orgoglio e di grande soddisfazione per il percorso di presenza sui mercati esteri da tempo perseguito dal nostro Gruppo”, ha dichiarato Alessandro Spada, Presidente del Gruppo VRV.